Rassegna Stampa

FacebookTwitterGoogle+LinkedInGoogle GmailWhatsAppPinterestWordPress
Pubblicata in data 22/10/2014

“RITROVATA ANFORA ROMANA DAGLI ELYSUB”

Un anfora con le insegne imperiali riemerge nel porto di Anzio

“Il mare va rispettato e così i tesori che egli custodisce”.

Giornata speciale per ElySub Anzio per il ritrovamento di un anfora. I ragazzi “ElySubby” Andrea Lemme Emanuele Guglietta Eliana Pavoni Larry Wheeler e Danilo Strino, durante la giornata dedicata alla pulizia dei fondali del porto di Anzio, hanno ritrovato e portato alla luce un’anfora intera risalente probabilmente all’epoca romana. Il reperto è stato poi consegnato alla Capitaneria di porto di Anzio. Spesso veri tesori come questo vengono “trafugati” dal mare ed è un vero peccato poiché portano con se “storie e pezzi” del nostro passato.
Dunque risuona ancora…

“Il mare va rispettato e così i tesori che egli custodisce”

>> Leggi <<

 

Pubblicata in data 04/09/2012

“RITROVAMENTO ORDIGNO BELLICO NEI FONDALI DI ANZIO”

Durante immersione sotto costa

23 LUGLIO 2012 Il gruppo subacquei ElySub, durante una normale immersione ricreativa alle “Grotticelle” si imbatte, per caso in un ritrovamento a dir poco emozionante.
Una Bomba siluro della seconda guerra mondiale si trovava ad una profondità circa di 15 metri. Passati i primi attimi di stupore decidiamo di pedagnare l’ordigno ed eseguire un secondo tuffo per filmare e fotografare l’ordigno, mentre il gommone di appoggio memorizzava le coordinate sul GPS di bordo.
Una volta rientrati a terra i “fortunati” sub si recano presso la Capitaneria di Porto per la denuncia di prassi, con al seguito video e coordinate.
Immediata è stata, da parte della CP di Anzio la chiusura dello spazio di mare intorno all’ordigno e la chiamata agli artificieri. Circa 15 giorni dopo intervengono, con il supporto della CP di Anzio ed il nostro aiuto logistico a terra, gli artificieri della Marina Militare che hanno provveduto a spostare e far brillare l’ordigno.

Per noi di Elysub è stato un piacere offrire la nostra collaborazione, ed un onore sapere che questo ordigno era il più grande mai rinvenuto nei fondali di Anzio fino ad ora.

in allegato l’ordinanza a seguito della nostra denuncia!

 

Pubblicata in data 09/01/2011

“CHE BELLEZZA”

La secca di Costacuti e i fondali di Anzio

leggi l’articolo su “Il Litorale”

>> Leggi <<

 

Pubblicata in data 02/11/2009

“IMMERSIONI”

QUELLE MAGICHE AVVENTURE VISSUTE CON ELYSUB

Leggi l’articolo su “il Pontino”

>> Leggi <<

 

Pubblicata in data 02/11/2009

“ARDEA: IMMERSIONI E DIVERTIMENTO CON ELYSUB”

Leggi l’articolo su “ilfaroonline”

>> Leggi <<

 

Pubblicata in data 02/11/2009

“TUTTI A L’ATOLLO – PRIMA VOLTA SUB PER MOLTI”

Leggi l’articolo su “il Pontino”

>> Leggi <<
Facebook Comments