Immersioni a Santa Marinella

4 Giugno 2022 Off di elysub

Per fare immersioni a largo di Santa Marinella. Ci ritroviamo a Porto Odescalchi. Da qui  con  il gommone Diving attrezzato del Torre Flavia Diving, possiamo raggiungere diversi punti di immersione adatti sia a principianti che a sub esperti. 

in particolare le immersioni che ci piacciono di più sono

Mano aperta

Immersione interessantissima, sempre ricca di belle sorpresa, facile, adatta a subacquei con brevetto di primo livello Open Water Diver e superiori. 

Dal nome del punto la secca, vista dall’alto ha la forma di un amano aperta poggiata sul fondo.

L’ancoraggio è sul pianoro, si scende lungo la cima dell’ancora, e si prosegue il percorso lungo le dita della mano, che formano delle interessanti pareti. 

tutte ricche di anfratti,  preziosi tane per  murene, gronghi e aragoste. 

non mancano piccole nudibranchi come le vacchette di mare, e con un pò di fortuna, anche astici. 

E’ un’immersione che si lascia amare di giorno e di notte! 

Una torcia è sempre consigliata.

Scoglio del Corallo

Un altro punto che personalmente adoro esplorare è lo scoglio del Corallo.

Si scende sempre lungo la cima dell’ancora,per proseguire lungo una parete con una profondità massima di 30 metri, per questo è adatta  e consigliata a subacquei con brevetto di secondo livello, Advanced Open Water Diver o superiori. 

A mio avviso una delle pareti più colorate del litorale a Nord di Roma, ricoperta da rami di corallo rosso, tra cui si  trovano, murene, aragoste, stelle marine, gronghi, particolari nudibranchi e la classica vita di roccia dei fondali coralligeni. 

Una torcia è consigliata.

Ciglio delle Ancore

fondali di anzio elysub

 Seppur la visibilità qui è  un terno all’otto, adoro questo punto, perchè mi ricorda quello che io stessa trovai ad Anzio e che chiami i “giardini del Faro” perchè ricordano un giardino Zen

Questo punto di immersione  a Santa Marinella è molto simile per caratteristiche del fondale, flora e fauna che si possono ammirare. 

E’ un pianoro, intorno ai 25 metri di profondità media, che si raggiunge scendendo comodamente dalla cima dell’ancora. 

In caso di scarsa visibilità ti fila il reel per dare al gruppo un punto di riferimento saldo durante tutta l’immersione.  

Pinneggiando si incontrano alte gorgonie bicolore, intervallate da spugne, casa confortevole per innumerevoli nudibranchi. 

Anche questo punto è riservato a subacquei con un minimo di esperienza, e un brevetto di secondo livello advanced open water diver o superiore.

Ogni volta che vorrai immergerti, apri telegram e troverai subito l’immersione giusta per te!

Contattaci

Per avere maggiori informazioni, per personalizzare la tua esperienza in base alle tue esigenze e scegliere gli orari a te più comodi!